Vedute di Bassano di Marco Moro incontro con il collezionista Fulvio Bicego

Alla presenza del collezionista Fulvio Bicego, presentazione 4 stampe artistiche riprodotte su litografie originali Marco Moro incisore datati 1852.

sabato 24 novembre
17:00

Per informazioni:

Riprodotte da Tassotti 4 stampe artistiche da litografie originali di Marco Moro, datate 1852.

Su gentile concessione dalla “Raccolta di litografie originali di Fulvio Bicego di Bassano”, Tassotti ha riprodotto 4 stampe artistiche di altrettante vedute della città, tratte da litografie originali del 1852.

L’interessante scelta dei soggetti fu compiuta dall’importante litografo Marco Moro (Zenson di Piave (TV) 1817 – Venezia 1885): le vedute ritratte possono essere ricondotte ai “luoghi deputati” a rappresentare la città ad un visitatore foresto.

Si tratta infatti di Piazza Maggiore, Prato Santa Caterina con la vista nord-est del Castello, del Brenta dal “Balcone dell’Arciprete”, dell’immancabile Ponte Vecchio cui si aggiunge quella che per l’epoca si può considerare un’avanguardia: Piazza San Giovanni, fino ad allora mai presa in considerazione per questi scopi che Moro è invece in grado di raccontare nella sua quotidianità, punto di ritrovo di signori e popolani, di chiacchiere e commercio.

In misura 350 x 500 mm, le riproduzioni saranno raccolte in una pregiata confezione, accompagnate dalla spiegazione storica della loro creazione. La presentazione si terrà sabato 24 novembre p.v. alla presenza di Giorgio Tassotti e del collezionista Fulvio Bicego, alle ore 17.00, in Carteria Tassotti. Per l’occasione, saranno esposti gli originali: l’ingresso è libero e tutta la cittadinanza è invitata.

La cultura e l’attenzione alla dimensione locale sono insiti nel DNA Tassotti, che da sempre contribuisce a valorizzare e a promuovere con iniziative ed eventi di alto valore culturale.
Queste stampe rappresentano un ulteriore sigillo dell’attaccamento dell’Azienda al proprio territorio, quello del bassanese, da dove deriva il prestigio dell’importante tradizione remondiniana, che Tassotti ha raccolto e di cui si può definire l’erede, sinonimo di pregiata qualità Made in Italy nel Mondo.

Gli originali saranno esposti. Ingresso è libero.

Dov'è?